Se vi è un posto al mondo dove la natura intona ancora una sinfonia maestosa e primordiale, un luogo dove si riesca a percepire tuttora il ritmo cadenzato e indomabile della vita queste sono sicuramente le terre della Tanzania settentrionale. Il mito dell’Africa popolata da milioni di animali selvatici e della culla dell’umanità è come trasportato qui in tutta la sua potenza. Parchi naturalistici tra i più famosi al mondo (Serengeti, Ngorongoro, Tarangire), lo svettante Monte Meru, le scarpate della Rift Valley punteggiate da laghi alcalini, villaggi tribali tradizionali e siti rupestri sono tutti protagonisti di questo quadro indimenticabile…

 

 

Vai all’itinerario: ⇒ ⇒ ⇒ ⇒    TANZANIA 1

 

 

Luoghi di interesse:

 

ARUSHA: (mercati tradizionali, comunità tradizionali, città d’arte)

ARUSHA NATIONAL PARK – MONTE MERU: (alpinismo, trekking, parchi naturalistici, fauna selvatica,  safari, natura selvaggia, vulcani)

LAKE MANYARA NATIONAL PARK: (parchi naturalistici, fauna selvatica,  safari, natura selvaggia, laghi della Rift Valley)

KONDOA: (sito rupestre)

TARANGIRE NATIONAL PARK: (parchi naturalistici, fauna selvatica,  safari, natura selvaggia)

LAGO EYASI: (laghi della Rift Valley, comunità tradizionali, fauna selvatica)

CRATERE DI NGORONGORO: (parchi naturalistici, fauna selvatica,  safari, natura selvaggia, trekking, comunità tradizionali)

GOLA DI OLDUVAI: (siti archeologici e geologici)

SERENGETI NATIONAL PARK: (parchi naturalistici, fauna selvatica,  safari, natura selvaggia, migrazioni di animali, comunità tradizionali)