Piccolo e remoto stato senza sbocchi sul mare dell’Africa australe il Malawi è una nazione poco conosciuta e ancor più lontana dai radar del turismo internazionale. Qui la vita scorre ancora secondo i dettami dell’Africa classica: i mercati sono il perno anche delle moderne città, il calore umano delle popolazioni locali è leggendario e in un’estensione territoriale limitata potrete godere delle acque turchesi e dei pesci multicolori del mitico Lago Niassa, dei parchi faunistici di Liwonde e Majete, cavalcare sugli altopiani di Zomba o fare trekking sul Mulanje. Se non temete alcuni disagi e muovervi in una delle nazioni più povere del pianeta avrete di che estasiarvi…

 

 

Vai all’itinerario: ⇒ ⇒ ⇒ ⇒    MALAWI

 

 

Luoghi di interesse:

 

LILONGWE: (città d’arte, mercati tropicali, cucina)

CAPE MACLEAR – LAGO NIASSA: (località lacustri, snorkeling, ambiente incontaminato, isole esotiche)

LIWONDE NATIONAL PARK: (parchi naturalistici, fauna selvatica, safari, lodge)

ZOMBA PLATEAU: (ambiente montano, ambiente solitario, escursioni a cavallo)

BLANTYRE: (città d’arte, vita notturna)

MULANJE MOUNTAIN FOREST RESERVE: (parchi naturalistici, trekking, piantagioni di thé, ambiente incontaminato)

MAJETE NATIONAL PARK: (parchi naturalistici, safari, lodge, fauna selvatica)