Il cuore dei Balcani è oggi una delle ultime “mete di frontiera” dell’Europa, ma non approcciateli con timore alcuno. Dai fiordi e dalle aree montane del Montenegro alla deliziosa Dubrovnik sospesa nel tempo, dalle cristalline acque dell’Adriatico passando per Sarajevo, la Gerusalemme d’Europa, fino a raggiungere la vibrante Belgrado qui i colpi di scena sono sempre dietro l’angolo e rimarrete come inebriati da tanta diversità…

 

 

 

Vai all’itinerario: ⇒ ⇒ ⇒ ⇒    BOSNIA MONTENEGRO SERBIA

 

 

 

Luoghi descritti nell’itinerario:

 

CETINJE: (borgo medievale, antica capitale)

BUDVA: (località balneare e divertimenti)

KOTOR: (borgo sul mare, firodi)

PARCO NAZIONALE DEL DURMITOR: (escursionismo, parchi naturalistici, rafting)

DUBROVNIK: (città d’arte sul mare, luogo romantico)

ISOLA DI KORKULA (Curzola): (borghi sul mare, mare bello)

ISOLA DI MILJET: (mare bello, parchi naturalistici)

MEDUGORJE: (monasteri, luoghi di pellegrinaggio)

MOSTAR: (città d’arte, luoghi storici di guerra, multiculturalismo)

SARAJEVO: (città d’arte, luoghi storici di guerra, multiculturalismo)

BELGRADO: (metropoli moderna, divertimenti serali, città d’arte)