Sospesa tra alcuni dei siti archeologici più antichi dell’umanità che furono culla della cultura ittita e cittadine ottomane più recenti che sono state la fucina della rivoluzione indipendentista turca del XX secolo queste terre dell’Anatolia centrale sono il vero ventre della Turchia moderna. Dalla frizzante Ankara che commemora Ataturk ai poli islamici di Konya e Kayseri, dagli indimenticabili scenari naturali e rupestri della Cappadocia (vero sogno ad occhi aperti) alle invitanti acque del Mediterraneo qui avrete davvero modo di innamorarvi della cultura e della cucina turca tradizionali…

 

 

Vai all’itinerario: ⇒ ⇒ ⇒ ⇒    TURCHIA 3

 

 

Luoghi di interesse:

 

ANKARA: (città d’arte, metropoli moderna, vita notturna, bazar e shopping, siti commemorativi)

HATTUSA – YAZILIKAYA: (siti archeologici ittiti)

AMASYA: (città d’arte, architettura tradizionale)

BALLICA: (grotte naturali)

TOKAT: (città d’arte, buona cucina)

SIVAS: (città d’arte, vita notturna)

KAYSERI: (città d’arte, bazar, buona cucina)

CAPPADOCIA – GOREME: (parchi naturalistici, stravaganze geologiche, città ipogee, borghi medievali, chiese rupestri, voli in mongolfiera, terme, luoghi solitari, trekking e bicicletta, manifatture)

GUZELYURT – IHLARA VALLEY – SULTANHANI: (borghi medievali, chiese rupestri, canyon, caravanserragli)

KONYA: (città d’arte, luogo di pellegrinaggio, tradizioni islamiche, buona cucina)

CATAL HOYUK: (sito archeologico)

ALANYA: (città sul mare, vita notturna, città d’arte, spiagge, divertimento on the beach)

ANAMUR: (borghi sul mare, città d’arte, siti archeologici, spiagge)

KIZKALESI: (città d’arte, spiagge)

ADANA: (metropoli moderna, città d’arte)